Polizia Locale: il M5S Sora presenta due interrogazioni

230 0

Il M5S Sora ha presentato recentemente due interrogazioni al Sindaco in merito ai problemi legati alla Polizia Locale.

La prima interrogazione riguarda il mancato adeguamento dei distintivi di grado. In base alla normativa regionale, recepita nel mese di luglio dello scorso anno nel Regolamento Comunale del corpo di Polizia Locale, al personale dovevano essere assegnati i nuovi gradi. A distanza di quasi un anno, invece, nulla è cambiato nonostante l’assegnazione dei nuovi gradi non incida né sullo stato giuridico né su quello economico del personale, pertanto il Comune non avrebbe dovuto sostenere eventuali aumenti di stipendio.

La seconda interrogazione, invece, è relativa al mancato pagamento degli straordinari e di alcune indennità contrattuali, quali l’indennità di turno, quella di reperibilità, quella festiva, che sembra andare avanti dallo scorso mese di settembre.

Francamente non si comprendo i motivi di simili ritardi, soprattutto per quanto concerne l’adeguamento dei gradi, mentre il mancato pagamento di straordinari e di alcune indennità contrattuali fa sorgere un interrogativo molto inquietante: ci sono i soldi per pagare le indennità dei Vigili?

Al riguardo, si auspica di ricevere delle risposte esaustive per capire se i problemi sono legati a fattori di carattere tecnico o ad altri motivi.

In conclusione, sarebbe stato lecito aspettarsi maggiore attenzione verso tutto il personale comunale, che rappresenta il cuore della macchina amministrativa, ed in questo caso nei confronti della Polizia Locale invece le loro esigenze sembrano essere penalizzate e passare in secondo piano.

Con l’occasione si porgono cordiali saluti.

Sora, 30 giugno 2019

Il Portavoce

Fabrizio Pintori

Commenti

comments