Perché non recuperare il mercato di S. Rocco nel periodo natalizio?

465 0

In molti ricorderanno l’annullamento del mercato settimanale del 16 agosto per la coincidenza con la festa di S. Rocco. La scelta di non far svolgere il mercato ha provocato – oltre al mal contento – una grave perdita per gli ambulanti, in quanto si trattava del principale mercato dell’anno, che si svolge in un periodo in cui vi è una sostanziosa affluenza di persone e turisti in città.

Si è trattato, certamente, di una decisione molto discutibile e fortemente contestata alla quale l’Amministrazione De Donatis vorrebbe rimediare facendo recuperare la giornata di mercato domenica 23 settembre. Tuttavia, le domeniche di settembre, come afflusso di gente e visitatori a Sora, non possono certo essere paragonate con il giorno di S. Rocco. Difficilmente la soluzione adottata potrebbe garantire introiti paragonabili a quelli del 16 agosto u.s..

Si propone, quindi, all’Amministrazione De Donatis di recuperare – previo coinvolgimento e disponibilità degli ambulanti – la  giornata del mercato di S. Rocco a ridosso delle festività natalizie (ad es. domenica 16 dicembre o altro giorno). Questa soluzione, oltre ad offrire maggiori possibilità di guadagno per i commercianti, permetterebbe di ravvivare Sora in un periodo dell’anno in cui è necessario trovare delle soluzioni ed eventi per far aumentare l’affluenza in città e scuoterla dal torpore nel quale ha trascorso l’estate.

Con l’occasione si porgono cordiali saluti.

Sora, 11 settembre 2018

Il portavoce

Fabrizio Pintori

Commenti

comments