Esposto del M5S Sora: l’ANAC apre un fascicolo

303 0

Nella campagna elettorale delle comunali del 2016 il M5S Sora promise che avrebbe interessato le autorità competenti (Procura della Repubblica, Corte dei Conti, ANAC) ogni qual volta si fosse presentata l’ipotesi di irregolarità o di uno spreco di denaro pubblico in danno dei cittadini sorani.

Negli scorsi mesi, mantenendo fede all’impegno assunto, è stato presentato un esposto all’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) con il quale sono state segnalate delle presunte irregolarità relative al contratto del centro anziani.

Recentemente si è appreso che è stato aperto un fascicolo dagli Uffici dell’ANAC che, evidentemente, hanno ritenuto opportuno non archiviare la segnalazione, in quanto considerata meritevole di ulteriori approfondimenti per accertare con la dovuta accuratezza i fatti e verificare la sussistenza o meno di eventuali irregolarità.

Al momento, nell’attesa delle ulteriori decisioni dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, si preferisce esimersi dall’esprimere qualunque giudizio, anche politico, al riguardo sia per rispetto nei confronti dell’attività svolta dall’ANAC che del Comune.

Con l’occasione si porgono cordiali saluti.

Sora, 23 giugno 2019

Il Portavoce

Fabrizio Pintori

Commenti

comments