Compre Alte: strade al limite della percorribilità.

308 0

Le periferie di Sora sono spesso dimenticate, non solo dall’attuale Amministrazione, ma da tutte quelle che si sono succedete nel tempo, come dimostra lo stato in cui versano le strade della zone delle Compre Alte zona di “Baffetta Macchiozza”.

Le foto scattate la scorsa settimana sono emblematiche e mostrano lo stato di fatiscenza  e pericolosità delle strade che le tante famiglie che abitano nella zona  sono costrette a percorrere. In alcuni tratti il manto di asfalto è la sommatoria dei tanti rattoppi fatti negli anni, mentre la  strada che porta verso l’acquedotto sembra ormai una strada bianca.

A questi problemi si deve aggiungere la scarsa illuminazione e che in alcuni punti sarebbe opportuno installare dei guard-rail per aumentare la sicurezza.

Senza dimenticare il vecchio problema della frana che con il passare del tempo si sta sempre più accentuando anche a causa del maltempo e delle piogge.

Strada per l’acquedotto

Ancora una volta si deve constatare l’assenza di una pianificazione e programmazione degli interventi di manutenzione e rifacimento stradale che risale nel tempo, ma che purtroppo produce effetti ogni giorno a discapito dei cittadini.

I residenti sono esasperati e chiedono interventi immediati e, soprattutto, che non ci si ricordi di loro soltanto sotto le elezioni con le solite promesse.

Si esorta l’Amministrazione De Donatis a voler intervenire con la massima celerità per risolvere quei  problemi non più procrastinabili (ad es.  la frana) e a pianificare i successivi misure per  risolvere i problemi segnalati.

Con l’occasione si porgono cordiali saluti

Sora, 30 novembre 2018

Il Portavoce

Fabrizio Pintori

      

 

 

Commenti

comments