Ambulatori territoriali del Distretto “B” e “C” della Asl di Frosinone: SITUAZIONE INTOLLERABILE

131 0

Ho presentato un’interrogazione urgente a risposta scritta per avere chiarimenti circa la situazione in cui versano attualmente gli ambulatori territoriali del Distretto “B” e “C” della Asl di Frosinone.
Sulla base di quanto dichiarato dal Coordinatore di Cittadinanzaattiva – Tribunale per la difesa dei diritti del malato, Francesco Notarcola, si evince una condizione di elevato degrado in cui sembrano versare i suddetti Distretti. Il Coordionatore Notarcola, stila la lunga lista di problemi che vanno dalla carenza di direzione al malfunzionamento, se così si può definire, di finestre e condizionatori, strumentazione medica non efficiente e servizi igienici a dir poco indegni. Il tutto a spese dei malati e del personale sanitario e anche del personale medico che in più di un’occasione ha lanciato l’allarme con lettere indirizzate alla direzione del distretto “B” rimaste evase.
Nel distretto “C”, come rilevato dai molti cittadini sorani, oltre alla fatiscenza in cui versa lo stabile in via Piemonte, si rileva il continuo disagio a cui sono soggetti i residenti di Sora e la maggiorparte degli utenti provenienti dai comuni del distretto, nel raggiungere, visti gli scarsi collegamenti di mezzi pubblici, la “temporanea” sede di Isola del Liri in cui il poliambulatorio distrettuale è stato trasferito in un luogo molto distante dal terminal di mezzi pubblici sorano.
La situazione così come prospettata, non è tollerabile. Per questo motivo ho presentato un’interrogazione urgente al Presidente della Regione, Zingaretti e all’assessore alla Sanità, D’Amato chiedendo quali azioni intendano intraprendere per rimediare e risolvere tali problematiche. Anche alla luce dell’Atto aziendale della Asl di Frosinone in cui, già nel 2017, si assicurava l’avvio di una riorganizzazione dei Poliambulatori per razionalizzare i costi di gestione e per garantire ai cittadini dei servizi efficienti.

Il Portavoce
Loreto Marcelli

Commenti

comments